UNION CIVIL PROTECTION MECHANISM – UCPM

Cittadini europei e dei Paesi vicini affrontano una vasta gamma di rischi quali inondazioni, incendi boschivi, terremoti, incidenti tecnologici, radiologici ed ambientali, inquinamento marino ed emergenze sanitarie, con conseguenti perdite di vite umane, distruzione di proprietà, ambiente e patrimonio culturale. Sfide alimentate ulteriormente dai cambiamenti climatici, sempre più celeri ed intensi. Il Meccanismo di Protezione Civile dell’Unione Europea (UCPM) è stato istituito per rafforzare la cooperazione ed il coordinamento tra l’Unione Europea e gli Stati Membri nel settore della Protezione Civile. È necessario, infatti, promuovere i valori della solidarietà e della cooperazione per far fronte a catastrofi che, spesso, oltrepassano i confini degli Stati.
L’Unione Europea ha messo a disposizione per ogni proposta dai 400.000€ ai 1.000.000€, che lavoreranno su due distinti topic: prevenzione, al centro degli sforzi di gestione del rischio di catastrofi, e preparazione, indispensabile per la gestione di queste.
Potranno presentare domanda di partecipazione le persone dotate di personalità giuridica, nonché soggetti privati, enti pubblici e organizzazioni internazionali. Le proposte dovranno essere presentate entro il 4 Aprile 2019, alle ore 17:00 (ora Europa Centrale).
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando completo al link:
http://ec.europa.eu/research/participants/data/ref/other_eu_prog/ucpm/guide/call/ucpm-call-document-pp-2019_en.pdf

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca