senza-titolo

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D),INTERVIENE SU “RELAZIONE ANNUALE ATTIVITA’ BANCA EUROPEA INVESTIMENTI”

Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “relazione annuale sulle attività finanziarie della Banca europea per gli investimenti”.
La crisi economica ha indebolito la crescita nell’Unione europea, determinando un calo degli investimenti che ha raggiunto livelli allarmanti nei paesi maggiormente colpiti dalla crisi. Accolgo con fiducia le parole del Presidente della BEI Hoyer quando afferma la volontà di fornire un sostegno reale per la crescita e la creazione di posti di lavoro, perseguendo gli obiettivi dell’innovazione, della maggiore coesione economica e sociale e della tutela ambientale.
Proprio in relazione alle politiche ambientali, ritengo necessario un maggiore ricorso della BEI ai Green Bond, uno strumento finanziario in uso da pochi anni che ha registrato un vero e proprio boom nel 2016 e che potrebbe essere una delle chiavi per la risoluzione di moltissimi problemi, come ad esempio quelli delle zone ad alta pressione ambientale, come la Terra dei fuochi, che necessiterebbe di investimenti in bonifica delle aree contaminate, proprio come si è già fatto con i terreni inquinati in Belgio e in Olanda. È fondamentale investire con modalità innovative sull’ambiente per favorire concretamente la crescita economica e sociale dei territori.