STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “TRASPARENZA E SOSTENIBILITÀ DELL’ANALISI DEL RISCHIO DELL’UNIONE NELLA FILIERA ALIMENTARE”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione sulla “trasparenza e sostenibilità dell’analisi del rischio dell’Unione nella filiera alimentare”.
La sicurezza alimentare dei prodotti che circolano nell’Unione europea è un bene prezioso, una conquista di civiltà. Non possiamo permetterci un altro caso come quello del glifosato, che mina l’intero sistema di autorizzazione dell’Unione europea: ne va della nostra produzione di eccellenza e della protezione della salute di tutti i cittadini europei.
Servono regole chiare e severe per porre fine alla segretezza degli studi dell’industria, utilizzati per sostenere la sicurezza di pesticidi, OGM, materiali a contatto con alimenti e altri prodotti correlati al nostro cibo. La valutazione scientifica del potenziale impatto dei pesticidi e di altri prodotti non deve essere un affare privato tra gli scienziati dell’Unione europea e i produttori.Dobbiamo agire con senso di responsabilità, garantendo ai cittadini l’accesso alle informazioni, su richiesta, la pubblicazione di tutte le informazioni di rilievo e limiti ben precisi alle motivazioni per il trattamento riservato di alcune informazioni. Gli studi dovrebbero essere pubblicati non appena presentati, per consentire una consultazione approfondita durante il processo di valutazione.

 

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca