STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “UNIONE BANCARIA – RELAZIONE ANNUALE 2018”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “unione bancaria – relazione annuale 2018”.
Per assicurare la stabilità finanziaria è necessario proseguire verso il completamento dell’Unione bancaria con l’adozione di misure volte a ridurre i rischi bancari.
Obiettivo dell’Unione bancaria è, oltre a garantire la stabilità finanziaria, quello di preservare la diversità dei modelli bancari sostenibili dell’Unione europea, evitando di condurre il sistema bancario europeo stesso verso un modello unico o penalizzante per le banche di piccole dimensioni, perché tale diversità consente di soddisfare meglio le richieste dei cittadini e dei loro progetti.
Vanno migliorati i tempi di risposta della vigilanza bancaria europea, serve in particolare un approccio comune dell’UE relativamente alle norme antiriciclaggio nell’Unione bancaria, assegnando in modo chiaro le competenze e rafforzando l’azione dell’Autorità bancaria europea.
Non nascondo infine preoccupazione per la diffusione del cosiddetto sistema bancario ombra nell’Unione europea, pari ormai al 40 % del sistema finanziario unionale. Su questi punti chiedo alla Commissione di concorrere a colmare con urgenza le lacune ancora esistenti nei regolamenti in vigore.

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca