STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “REGOLAMENTO UE SULLA CIBERSICUREZZA”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “regolamento UE sulla cibersicurezza – Centro europeo di competenza industriale, tecnologica e di ricerca sulla cibersicurezza e rete dei centri nazionali di coordinamento”.
Le reti e i sistemi informativi e di telecomunicazione sono divenuti pilastri della crescita economica. È dunque di fondamentale importanza ridurre al minimo i rischi e le minacce a cui sono esposti i nostri dati consentendo ai consumatori di avere fiducia nelle soluzioni informatiche.
Il regolamento sulla cibersicurezza fornirà all’Europa una visione di lungo termine, rafforzando i poteri, le competenze e la struttura dell’Agenzia europea per la sicurezza delle reti ed introducendo un sistema di certificazione della cibersicurezza, così da ridurre la costosa frammentazione di prodotti e servizi nel mercato unico.
Sulla certificazione ritengo condivisibile il sistema volontario, ma per i livelli base e di garanzia sostanziale; per i prodotti, i processi o i servizi che rientrano nel livello di garanzia più elevato è più appropriato, invece, prevedere un sistema obbligatorio.
I produttori o fornitori di prodotti, processi e servizi TIC devono essere obbligati a fornire informazioni strutturate sulla certificazione affinché il consumatore possa disporre di informazioni utili al momento della scelta del dispositivo.

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca