strategia-europea-a-favore-della-mobilita-a-basse-emissioni

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “STRATEGIA EUROPEA A FAVORE DELLA MOBILITÀ A BASSE EMISSIONI”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “strategia europea a favore della mobilità a basse emissioni”.
Tutti i firmatari dell’accordo di Parigi si sono impegnati a limitare le emissioni di CO2. I sistemi di trasporto elettrico, privati o pubblici, possono contribuire a risolvere i principali problemi legati alla mobilità urbana attraverso una riduzione delle emissioni e la completa eliminazione degli inquinanti e del rumore dalle nostre città.
Ma il grado di sostenibilità dei veicoli elettrici dipende anche dal ricorso all’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, inserendosi quindi in un sistema più complesso. La transizione verso una mobilità a basse emissioni, quindi, costituisce non solo un’opportunità per i costruttori e i fornitori del settore automobilistico, ferroviario, marittimo e aeronautico, ma anche e soprattutto una sfida a ripensare il nostro sistema di approvvigionamento energetico nel suo complesso.
La transizione verso una mobilità a basse emissioni ha bisogno di nuovi modelli commerciali, industriali ed occupazionali, che favoriscano partenariati innovativi tra grandi imprese, PMI e startup, dando vita a quella nuova rivoluzione industriale in cui l’Europa ha investito e in cui si trova in prima linea, grazie ai suoi talenti e alle sue professionalità.