portabilita-transfrontaliera-servizi-online-mercato-interno

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “PORTABILITÀ TRANSFRONTALIERA DEI SERVIZI DI CONTENUTI ONLINE NEL MERCATO INTERNO”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “portabilità transfrontaliera dei servizi di contenuti online nel mercato interno”.
Con la diffusione dei servizi di contenuti online e l’uso crescente dei dispositivi portatili è aumentata l’aspettativa dei cittadini europei di poter fruire dei servizi di contenuti online ovunque si trovino all’interno dell’Unione europea.
Attualmente quando viaggiano nell’Unione europea gli utenti non possono fruire di tale portabilità transfrontaliera o possono farlo solo in misura limitata. L’eliminazione delle barriere esistenti all’utilizzo di contenuti e servizi online consentirà un’efficace soddisfazione delle esigenze degli utenti, ma anche un ulteriore progresso dell’innovazione, a chiaro vantaggio dei consumatori, dei fornitori dei servizi e dei titolari dei diritti.
L’accordo raggiunto è particolarmente opportuno in questo momento storico, anche in considerazione dell’abolizione delle tariffe di roaming all’interno dell’Unione europea. La domanda di portabilità transfrontaliera da parte dei consumatori è destinata a crescere e ritengo che la rimozione degli ostacoli all’utilizzo di contenuti e servizi online possa costituire un passo significativo per la realizzazione di un vero mercato unico digitale, i cui benefici non potranno che ricadere su tutti i cittadini dell’Unione europea.