persecuzione-dei-cristiani-nel-mondo

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SULLA “PERSECUZIONE DEI CRISTIANI NEL MONDO”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione sulla “persecuzione dei cristiani nel mondo “.
Negli ultimi anni la condizione dei cristiani nel mondo è peggiorata in molte aree del mondo. Discriminazione e violenza si registrano in Pakistan, in Corea del Nord, in India, in Turchia, in Sudan, e in alcuni casi le violenze diventano tentativo di distruggere la presenza di un’intera comunità. Risuonano in quest’Aula le parole di papa Francesco: vediamo tanti nostri fratelli e sorelle cristiani nelle chiese orientali sperimentare persecuzioni drammatiche e una diaspora sempre più inquietante. Questo fa sorgere tante domande e tanti perché. Nessuno può chiudere gli occhi, tanto meno l’Europa. Non possiamo voltarci dall’altra parte come se tali tragedie fossero inevitabili. Non possiamo fermarci alla sola denuncia, è necessario trovare soluzioni efficaci e durature che aiutino la comunità cristiana nel mondo a superare questo momento difficile. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità e rompere il velo della rassegnazione rispetto a persecuzioni che riguardano tutti noi, come europei prima ancora che come cittadini.