olio-di-palma-e-disboscamento-foreste-pluviali

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “OLIO DI PALMA E DISBOSCAMENTO DELLE FORESTE PLUVIALI”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “olio di palma e disboscamento delle foreste pluviali”.
I preziosi ecosistemi tropicali, che coprono circa il 7 % della superficie terrestre, sono messi sempre più sotto pressione dalla deforestazione. Circa la metà della superficie delle foreste disboscate illegalmente viene utilizzata per la produzione di olio di palma destinato al mercato europeo, che rappresenta il terzo mercato a livello mondiale.
Nella relazione che abbiamo approvato oggi, il Parlamento europeo chiede l’introduzione di criteri minimi di sostenibilità dell’olio di palma e l’adozione di un quadro normativo vincolante per garantire che tutte le catene di approvvigionamento degli importatori di prodotti agricoli di base siano tracciabili fino all’origine della materia prima. La relazione sottolinea la necessità di sostituire gli attuali sistemi volontari di certificazione, alcuni dei quali hanno rivelato limiti, con un sistema di certificazione unico per far sì che solo l’olio di palma prodotto in modo sostenibile possa accedere al mercato dell’Unione europea.
Per questi motivi ho ritenuto di esprimere il mio voto favorevole.