senza-titolo-09-37-16

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “manipolazione delle multinazionali sui test sulle emissioni“

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “manipolazione della ricerca scientifica da parte di multinazionali in seguito ai test sulle emissioni condotti su scimmie e su esseri umani da parte dell’industria automobilistica tedesca“.
Con questo scandalo si sono superati tutti i limiti etici e morali.Il biossido di azoto nuoce alla salute umana e questo è sufficientemente documentato. L’industria automobilistica tedesca avrebbe quindi dovuto semplicemente adeguarsi e non cercare di dimostrarne una presunta innocuità. È oltremodo sconcertante l’apparente disponibilità di parti del mondo scientifico che, consapevolmente, hanno effettuato inaccettabili esperimenti che mettono a rischio la salute di esseri umani ed animali.Questi test rappresentano una violazione dei diritti fondamentali riconosciuti dai trattati e dalla Carta dei diritti fondamentali, ma anche del regolamento (UE) n. 536/2014 sulla sperimentazione clinica dei medicinali per uso umano e della direttiva sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici. Questa dei test di emissioni è una triste vicenda che richiede risposte urgenti ed inequivocabili. La Commissione deve intraprendere un’indagine approfondita su queste pratiche e sulla loro conformità alla normativa europea e, auspicabilmente, avviare una procedura di infrazione.