cancellazione-di-migliaia-di-voli-di-ryanair

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SULLA “CANCELLAZIONE DI MIGLIAIA DI VOLI DI RYANAIR”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione sulla “cancellazione di migliaia di voli da parte di Ryanair e applicazione del regolamento.
La cancellazione di voli in tutta Europa da parte di Ryanair sta creando grandi disagi ai cittadini europei. La causa è da ricercare, a mio avviso, nel dumping sociale praticato in maniera spericolata sulla pelle dei dipendenti da questa compagnia, che cerca così di sbaragliare la concorrenza.
Vale la pena di ricordare che soltanto ieri, la low cost britannica, Monarch, operativa dal 1968 è fallita. Probabilmente va ripensata l’attuale impostazione del mercato interno in questo settore, così come vanno fatte rispettare le norme europee a tutela dei passeggeri.
La Commissione deve far luce sulle modalità con cui le compagnie aeree informano i viaggiatori. Sembra che la Ryanair proceda alla comunicazione della cancellazione dei voli tra le 48 ore e le 6 ore antecedenti l’orario di partenza: non mi sembra un margine di anticipo sufficientemente ampio. Ma al di là del rimborso del biglietto, il vero nodo è il risarcimento che spetta agli utenti in caso di cancellazione in prossimità della data del volo, che Ryanair ha il dovere di disporre in modo automatico e senza alcuna spesa per i consumatori.