Norme comuni per il mercato interno del gas naturale

Oggi ho votato a favore della direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2009/73/CE relativa a norme comuni per il mercato interno del gas naturale.
La sicurezza energetica e la capacità di fornire un’energia sostenibile a prezzi accessibili a tutti i consumatori europei costituiscono gli obiettivi centrali della strategia per l’Unione dell’energia.
Accolgo con favore la modifica dell’attuale direttiva Gas, in quanto essa aiuterà a colmare il divario normativo derivante da interpretazioni divergenti della normativa esistente e dall’approccio selettivo adottato da alcuni Stati membri e operatori del mercato nell’applicare il terzo pacchetto sull’energia ai gasdotti che entrano nell’Unione europea.
Inoltre, essa crea condizioni di parità per tutti gli operatori del mercato dell’energia dell’UE e assicura investimenti a lungo termine certi e prevedibili. Questi sono elementi centrali per ogni investitore od operatore affidabile che desideri operare secondo norme eque e paritarie. Tali elementi sono tuttavia essenziali anche per i cittadini e le industrie dell’UE. Le modifiche apportate contribuiscono al completamento e alla resilienza della nostra Unione dell’energia, sulla base di principi e valori e non di eccezioni.

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca