Importazione di beni culturali

Oggi ho votato a favore della relazione in questione, che concerne il regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’importazione di beni culturali.
L’obiettivo principale della proposta è quello di garantire un adeguato equilibrio tra l’obiettivo di contenere l’importazione illegale di beni culturali e la necessità di garantire che i controlli e gli obblighi supplementari proposti non costituiscano un onere indebito per gli operatori economici del mercato dell’arte che operano nella legalità e per le autorità doganali.Di particolare rilenzanza è l’attenzione attribuita alle micro, piccole e medie imprese che operano nel mercato dell’arte, nell’assicurare ad esse un’assistenza e un sostegno tecnici adeguati.
Si sottolinea, inoltre, il bisogno di azioni volte a promuovere l’effettiva cooperazione dei paesi di origine e l’importanza di mettere in atto il sistema elettronico, pienamente adeguato all’ambiente digitale attuale, per la memorizzazione e lo scambio di informazioni tra le autorità degli Stati membri.