Composizione rapida delle dispute commerciali

Oggi ho votato a favore della raccomandazione in questione sulla decisione concernente la composizione rapida delle dispute commerciali.
L’introduzione di un procedimento civile accelerato europeo su base volontaria è fondamentale per fornire alle società europee la possibilità di risolvere in tempi ragionevoli controversie puramente commerciali di natura transfrontaliera tra imprese.
Bisogna considerare l’introduzione di una serie di iniziative, volte a sostenere una distribuzione più uniforme della scelta della legge e dello sviluppo del diritto commerciale e della relativa competenza negli Stati membri. Ad esempio, ritengo che la modifica del regolamento Roma I potrebbe consentire un collegamento più forte fra la finalità e l’obiettivo degli accordi e la legge scelta nell’UE, ma anche concedere una maggiore autonomia alle parti negli accordi puramente commerciali.Gli Stati membri dovrebbero considerare un riesame delle proprie leggi applicabili in materia commerciale. Devono incrementare la formazione di giudici e avvocati nelle questioni commerciali e migliorare l’accesso al diritto dell’UE e al diritto nazionale.
È necessario introdurre un tribunale commerciale europeo per integrare i tribunali degli Stati membri e garantire ai ricorrenti un foro internazionale aggiuntivo specializzato nella composizione delle dispute commerciali.

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca