Celiachia e glifosato

La celiachia e la sindrome dell’intestino irritabile sono in aumento in tutto il mondo. Secondo gli studi scientifici, il loro aumento ha avuto luogo in parallelo con l’aumento dell’uso di erbicidi al glifosato, come il Roundup della Monsanto. A dirlo è un nuovo studio sottoposto al vaglio della comunità scientifica, firmato dagli americani Anthony Samsel e Stephanie Seneff. La revisione è stata pubblicata su una rivista americana. In Europa una persona su venti soffre di queste intolleranze.
Sarebbero gli effetti biologici noti del glifosato (inibizione del citocromo P450, interruzione di sintesi degli amminoacidi aromatici, ecc.) a contribuire allo sviluppo della celiachia, alla quale, a sua volta, sono associate questioni riproduttive come l’infertilità, gli aborti spontanei e i difetti di nascita.Può la Commissione, nei limiti delle sue competenze, riferire:
1) Sui dati in possesso al riguardo?
2) Se intende approfondire la ricerca sulla possibile correlazione tra l’uso del glifosato e la celiachia?

Scrivimi

Hai curiosità, domande o vuoi semplicemente scrivermi un messaggio, Non esitare, scrivimi!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca