Mobilizzazione del Fondo di solidarietà dell’Unione europea per il versamento degli anticipi a titolo del bilancio generale dell’Unione per il 2018

Oggi ho votato a favore della relazione in oggetto, concernente la posizione del Consiglio sul progetto di bilancio rettificativo n.6/2017 per l’esercizio in corso.
La suddetta rettifica mira ad una riduzione degli stanziamenti di pagamento e di impegno in linea con le previsioni aggiornate delle spese e l’aggiornamento delle entrate, con adeguamenti legati alla revisione delle previsioni relative alle risorse proprie tradizionali, alle basi dell’imposta sul valore aggiunto e del reddito nazionale lordo, nonché alla contabilizzazione delle correzioni introdotte a seguito della Brexit.
Credo che l’attuazione del progetto rettificativo di bilancio consentirà di destinare le risorse in modo più efficace verso le priorità dell’Unione, e per questa ragione ho votato a favore.

agricoltura4

L’agricoltura di cui abbiamo bisogno

Questa settimana il gruppo S&D ha adottato il proprio position paper sul futuro della PAC, che ho contribuito ad emendare.
Il clima di incertezza che pervade il mondo agricolo ha reso questo settore meno attraente per i giovani, provocando un gap generazionale. L’agricoltura europea ha bisogno di un approccio coraggioso e innovativo. È importante creare un vero e proprio piano strategico di autonomia alimentare.  Anche i cambiamenti climatici influiscono fortemente sul sistema agricolo.  L’adattamento è fondamentale perché il settore agricolo disponga di opzioni produttive per affrontare situazioni di allarme riguardanti la disponibilità di acqua, le temperature crescenti o i nuovi casi di malattie animali e vegetali.

_98662723_pad

Paradise Papers

L’International Consortium of Investigative Journalism, assieme al quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung, ha pubblicato documenti riservati che svelano l’evasione fiscale e i dubbi interessi speculativi di migliaia di aziende e personalità pubbliche, per un periodo che va dal 1950 al 2016. I Paradise Papers – questo il nome dato ai documenti – sono il segno di una ricchezza che si concentra sempre più nelle mani di pochi e che cerca di sfuggire in ogni modo al controllo delle istituzioni democratiche. Questi documenti potrebbero essere solo la punta dell’iceberg.

6a00d83451b36c69e201b8d238843d970c-600wi

Nuovo Regolamento Antidumping: un aiuto per le nostre aziende manifatturiere

Il Parlamento europeo ha migliorato la proposta della Commissione sul nuovo Regolamento Antidumping, rendendo obbligatorio l’uso dei prezzi internazionali per valutare se c’è una distorsione di mercato, ed eliminando allo stesso tempo l’onere della prova a carico delle imprese. Da oggi, la Commissione dovrà presentare delle relazioni periodiche dettagliate, con valore giuridico, sui settori e sui Paesi a rischio dumping.

robert-joubran-explains-the-philanthropic-contribution-of-any-decent-private-equity-firm

Proroga dei FEIS: occasione da non perdere

Il Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici ha contribuito in maniera significativa allo sviluppo economico di molte aree d’Europa, incentivando la realizzazione di progetti innovativi capaci di creare valore sul territorio, finanziando migliaia di piccole e medie imprese. Il Parlamento europeo ha appena approvato un prolungamento del FEIS, così da consentire ad ancora più aziende e cittadini di avvalersi di questo prezioso strumento di crescita.