iniziativa-faro-dellue-nel-settore-dellabbigliamento

BRUXELLES: CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “INIZIATIVA FARO DELL’UE NEL SETTORE DELL’ABBIGLIAMENTO”

Bruxelles: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “iniziativa faro dell’UE nel settore dell’abbigliamento”.
La realtà della produzione tessile in Europa è molto complessa. I produttori sono costantemente esposti sui mercati internazionali a pratiche di acquisto aggressive che dipendono da una molteplicità di fattori globali, letteralmente impossibili da affrontare in sede nazionale e locale. Le conseguenze di questa situazione ricadono sulla pelle dei lavoratori, alimentando gli effetti negativi del dumping sociale e le violazioni dei diritti umani e delle norme in materia di lavoro.
Tutte le iniziative volontarie intraprese negli ultimi venti anni dal settore privato, pur avendo offerto quadri essenziali per la collaborazione in questioni quali la salute e la sicurezza sul lavoro, non si sono dimostrate efficaci. Le esperienze positive di alcuni Stati membri, come la Germania e la Francia, devono spingere l’Europa a procedere nella direzione di una regolamentazione organica del comparto, in linea con le linee guida dell’OCSE. Per un settore così complesso serve molto più di un documento di lavoro, serve una legislazione vincolante e in tempi brevi.

gestione-flotte-di-pesca-nelle-regioni-ultraperiferiche

BRUXELLES: CAPUTO (S&D), INTERVIENE SULLA “GESTIONE FLOTTE DI PESCA NELLE REGIONI ULTRAPERIFERICHE”

Bruxelles: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione sulla “gestione delle flotte di pesca nelle regioni ultraperiferiche”.
Nella relazione che voteremo domani questo Parlamento sottolinea la necessità che le regioni ultraperiferiche rinnovino e ammodernino le loro flotte, soprattutto al fine di incrementare la sicurezza. In tali regioni si riscontra per esempio un’oggettiva impossibilità per alcuni pescatori di accedere al credito e all’assicurazione per le loro navi. Risulta pertanto necessario prevedere misure che autorizzino sovvenzioni pubbliche, nazionali ed europee per il rinnovo della flotta da pesca artigianale delle regioni ultraperiferiche, nei limiti della capacità di pesca consentiti, allo scopo di aumentare non solo la sicurezza delle imbarcazioni, ma anche l’efficienza ambientale e la lotta alla pesca illegale.
Lo stesso discorso vale per la modernizzazione. È necessario fornire sostegno, nell’ambito di una potenziale futura PCP, agli strumenti che consentano di contrastare gli impatti climatici con un comprovato effetto negativo sulle imbarcazioni. Tutti gli strumenti che saranno suggeriti in futuro dovrebbero assicurare una pesca sostenibile e stock ittici sani. È essenziale compiere qualsiasi sforzo possibile affinché i settori della pesca nelle regioni ultraperiferiche non siano svantaggiati.

programma-sostegno-riforme-strutturali-periodo-2017-2020

BRUXELLES: CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “PROGRAMMA SOSTEGNO RIFORME STRUTTURALI PERIODO 2017-2020”

Bruxelles: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “programma di sostegno alle riforme strutturali per il periodo 2017-2020”.
E’ fondamentale ridurre il divario tra i livelli di sviluppo delle varie regioni, tra il Sud e il Nord dell’Europa, attraverso riforme strutturali che, per la loro natura, richiedono una catena di conoscenze e competenze diverse, una cooperazione a più livelli e soprattutto una visione a lungo termine. Ed è proprio per avere una visione a lungo termine del futuro dell’Europa che le regioni mediterranee vanno messe al centro dei programmi di sostegno alle riforme, perché è dove si concentrano le maggiori difficoltà che bisogna intervenire con più efficacia. Sicuramente le indicazioni presenti nel Quadro strategico comune, assieme alle possibilità di partenariato e agli stanziamenti emergenziali, vanno nella giusta direzione, ma l’esperienza degli ultimi anni ci insegna che le riforme hanno tempi di impatto lunghi, tempi che alcune aree d’Europa non possono più permettersi di aspettare. È necessario che gli sforzi dell’Unione si concentrino sulle regioni del Sud, sull’occupazione, sul digitale e sulle infrastrutture. L’unico modo per creare un’Europa unita è quello di dare uguali opportunità a tutti i cittadini.

photo_2017-04-21_13-25-00

Caputo a SMCV al convegno “Metro Campania Nord Est”

Oggi l’eurodeputato Pd Nicola Caputo parteciperà alle 17 e 30 a Santa Maria Capua Vetere al convegno “Metro Campania Nord Est – Obiettivo: Completamento!”. All’iniziativa, che si terrà presso il Salone degli Specchi del Teatro Garibaldi, parteciperanno il Sindaco Antonio Mirra;, il Capogruppo del Partito Democratico in Consiglio, Mario Casillo;, la Deputata Camilla Sgambato, le conclusioni saranno affidate al Consiglere regionale Gennaro Oliviero, presidente della Commissione regionale Ambiente.

photo_2017-04-21_13-25-00

18033285_10210704033910189_6159415077672137195_n

NICOLA CAPUTO OSPITE DELLA TRASMISSIONE “POLITIC GAME”

Questa sera alle 21e 30, l’europarlamentare Nicola Caputo parteciperà alla trasmissione “Politic Game” condotta dal gionalista Mario De Michele su Teleprima (dt 91). Si parlerà di primarie con Peppe Russo per la mozione Orlando, Filomena Laudato (mozione Emiliano) e naturalmente Caputo per la mozione #Renzi. In studio anche Ottavio Lucarelli, notista di #Repubbica e presidente OdG. Non mancate!!!