leuropa-in-movimento-unagenda-per-il-futuro-della-mobilita-nellunione-europea

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “L’EUROPA IN MOVIMENTO: UN’AGENDA PER IL FUTURO DELLA MOBILITÀ NELL’UNIONE EUROPEA”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “L’Europa in movimento: un’agenda per il futuro della mobilità nell’Unione europea”.
Con lo sviluppo dei veicoli automatizzati, la digitalizzazione e l’esigenza di rendere i trasporti meno inquinanti, il settore della mobilità sta cambiando radicalmente.
La sicurezza dei trasporti resta l’obiettivo fondamentale, e poiché l’errore umano rappresenta la principale causa di incidenti, i trasporti automatizzati potranno contribuire in maniera significativa all’obiettivo di azzerare i decessi sulle strade europee. Tuttavia, penso che il periodo di transizione sarà non semplice, dovendo esso comportare non solo l’integrazione dei trasporti automatizzati nel contesto attuale, compresa la creazione della connettività e delle infrastrutture necessarie, ma anche la realizzazione di una coesistenza sicura con i mezzi di trasporto tradizionali.

sportello-unico-digitale

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “SPORTELLO UNICO DIGITALE”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “sportello unico digitale”.
Internet e le tecnologie digitali stanno trasformando il modo in cui le persone e le imprese vivono, lavorano, studiano, svolgono un’attività e viaggiano. Vantaggi per tutti gli europei potranno essere realizzati con una pubblica amministrazione aperta, efficiente, inclusiva e orientata a progetti ambiziosi di e-government che forniscono servizi digitali pubblici end-to-end senza frontiere, personalizzati e facili da utilizzare.

piano-dazione-europeo-one-health-contro-la-resistenza-antimicrobica

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “PIANO EUROPEO ONE HEALTH CONTRO RESISTENZA ANTIMICROBICA”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione sul “piano d’azione europeo One Health contro la resistenza antimicrobica”.
La resistenza antimicrobica è una grave minaccia per la salute umana e lo sviluppo economico. L’uso eccessivo ed improprio di antimicrobici nell’uomo e negli animali ha accelerato i naturali processi evolutivi di resistenza, al punto che oggi alcune infezioni sono state persino rese non curabili da antimicrobici esistenti. Le proiezioni indicano che la resistenza antimicrobica potrebbe provocare fino a 10 milioni di decessi all’anno nel 2050 se non verranno adottati provvedimenti.

strategia-europea-per-la-plastica-nelleconomia-circolare-possibili-soluzioni-allinterazione-tra-la-normativa-in-materia-di-sostanze-chimiche-prodotti-e-rifiuti

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “STRATEGIA EUROPEA PER LA PLASTICA NELL’ECONOMIA CIRCOLARE”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “strategia europea per la plastica nell’economia circolare – Possibili soluzioni all’interazione tra la normativa in materia di sostanze chimiche, prodotti e rifiuti”.
L’inquinamento da plastica rappresenta una delle emergenze ambientali più gravi dei nostri tempi, sulla quale occorre intervenire presto e in modo coordinato. Ogni anno generiamo in Europa circa 26 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, di cui meno del 30 % sono raccolti a fini di riciclaggio.

situazione-in-ungheria

STRASBURGO: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SULLA “SITUAZIONE IN UNGHERIA”

Strasburgo: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione sulla “situazione in Ungheria”.
Il Presidente Orbán nel suo intervento sulla situazione in Ungheria ha parlato di falsità, bugie e di caccia alle streghe. Ha detto che l’Europa commette un abuso se esclude un paese che non accetta le regole della comunità di cui fa parte.