attuazione-della-strategia-europea-sulla-disabilita

BRUXELLES: NICOLA CAPUTO (S&D), INTERVIENE SU “ATTUAZIONE DELLA STRATEGIA EUROPEA SULLA DISABILITÀ”

Bruxelles: Nicola Caputo (S&D), interviene in seduta plenaria nel corso della discussione su “attuazione della strategia europea sulla disabilità”.
Le persone con disabilità hanno pari diritti, tra cui quelli inalienabili alla dignità, alla parità di trattamento, a una vita indipendente e alla piena partecipazione alla vita sociale, ma troppo spesso si trovano ad affrontare discriminazioni e ostacoli nell’esercizio dei propri diritti.
La strategia europea sulla disabilità prevede aree di intervento strettamente interconnesse e, proprio perché interconnesse, se non raggiungiamo risultati soddisfacenti in tutti gli ambiti non potremo dire di averla pienamente compiuta. Va innescato un circolo virtuoso in grado di valorizzare pienamente le potenzialità della persona, favorendo la vita indipendente e la piena inclusione delle persone con disabilità e facendone un elemento positivo e produttivo anche all’interno del contesto lavorativo.
Particolarmente importante è il riferimento al “dopo di noi”, una strategia di assistenza delle persone con disabilità gravi dopo il decesso dei loro cari. È un aspetto della cura del disabile particolarmente delicato, che il mio paese sta già attuando e che la civilissima Europa, avanguardia dei diritti nel mondo, non poteva e non può ignorare.