Autonomia di guida degli autoveicoli elettrici

In un test recentemente condotto dall’Automobile Club Svizzera le prestazioni delle auto elettriche, in particolare quelle concernenti l’autonomia di guida, risultano radicalmente differenti da quelle dichiarate in fase di omologazione, con percentuali di autonomia inferiori fino al 40 % rispetto a quelle dichiarate.
Considerando l’elevata presenza di raccomandazioni e atti di indirizzo degli organi dell’Unione europea che suggeriscono di incentivare l’utilizzo delle auto elettriche in Europa, può la Commissione far sapere, nei limiti delle sue competenze, se e in quali tempi ha intenzione di introdurre un procedimento di omologazione che rispecchi le condizioni di guida reali degli autoveicoli elettrici?