CAPUTO INCONTRA IL PREFETTO: NECESSARIO TENER CONTO DELLE ISTANZE CHE VENGONO DAL TERRITORIO

“Abbiamo rappresentato al Prefetto di Caserta l’esigenza di coinvolgere anche parte del territorio dell´Agro Aversano nel protocollo di intesa che il Governo Renzi sta predisponendo per il comune di Casal di Principe. Si tratta di sostenere un territorio, che vive gli stessi drammatici problemi, un territorio quello dell’Agro aversano che ha la necessità e l’urgenza di ricostruire un tessuto economico e sociale in modo omogeneo”.Lo hanno dichiarato Nicola Caputo Parlamentare europeo con Marcello De Rosa, sindaco di Casapesenna a  margine dell`incontro con il Prefetto di Caserta.

CRISI MEDIO ORIENTE: IMMEDIATO INTERVENTO UMANITARIO PER LA POPOLAZIONE NELLA STRISCIA DI GAZA

“Apporto immediato di assistenza umanitaria alla popolazione civile palestinese nella Striscia di Gaza, riattivazione della missione EUBAM Rafah, per contribuire a una soluzione che risponda alle esigenze di sicurezza, economiche e umanitarie di israeliani e palestinesi,  favorire la piena attuazione della Risoluzione del Consiglio di Sicurezza ONU”.E’ quanto ha chiesto in una interrogazione al Consiglio dell’Unione europea Nicola Caputo europarlamentare (S&D) per dare soluzione alla drammatica crisi in Medio Oriente e offrire un  supporto alle popolazioni civili colpite dal conflitto.

Emissione di radiazioni a microonde a basso livello (WiFi) nocive alla salute.

Emissione di radiazioni a microonde a basso livello (WiFi) nocive alla salute.

Si apprende da fonti giornalistiche dell’esistenza di un documento classificato «top secret» di 350 pagine, noto come «International Symposium Research Agreement n. 05-609-04» «Effetti biologici e danni alla salute dalle radiazioni a microonde», con il quale l’OMS evidenzia irreversibili danni cerebrali, cancro, malformazioni e alterazioni della crescita ossea dovuti a tale esposizione.

 DATI ALLARMANTI SU AUMENTO POVERTA’ IN ITALIA. VANNO CENTRATI GLI OBIETTIVI DI EUROPA 2020

“L’Unione europea è una delle regioni più ricche al mondo. Tuttavia, il 17% degli europei dispone ancora di risorse limitate e non riesce a soddisfare le proprie necessità primarie. In Italia e in particolare nel mezzogiorno i dati sono ancora più allarmanti, c’è bisogno che l’Europa faccia molto di più per garantire le fasce più deboli della società centrando gli obiettivi fissati dalla strategia Europa 2020”. Lo ha dichiarato Nicola Caputo, Parlamentare europeo del Pd – Gruppo S&D e membro delle Commissioni AGRI ( Agricoltura e Sviluppo Rurale) ed ENVI ( Ambiente, Sanitá Pubblica e Sicurezza Alimentare) “I dati che riguardano la povertà assoluta e relativa in Italia sono allarmanti, – spiega Caputo – secondo ciò che ha riferito l’Istat, che ha messo in evidenza come tra il 2012 e il 2013 l’incidenza della povertà sia aumentata passando dal 6,8% al 7,9%.

ACCERTARE PERICOLOSITA’ SISTEMI WI-FI, CAPUTO ANNUNCIA UNA INTERROGAZIONE ALLA COMMISSIONE EUROPEA

 “Apprendiamo dell’esistenza di studi sempre più precisi sulla pericolosità delle radiazioni emanate dai dispositivi Wi-Fi. Chiederò l’istituzione di una Commissione d’indagine per accertare la reale pericolosità dei sistemi Wi-Fi”. Lo ha dichiarato Nicola Caputo Parlamentare europeo (PD – S&D) nel corso dell’incontro  tenuto a Bruxelles con il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, presso la commissione Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare. All’incontro  a cui ha partecipato anche il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti si e’ discusso delle priorità della Presidenza italiana.”E´sempre più diffusa la convinzione, anche in accreditati ambienti scientifici, che l’esposizione alle radiazioni di microonde a basso livello (Wi-Fi) sarebbe pericolosa per la salute.